OSSIGENO-OZONOTERAPIA – OSSIGENO-OZONOTERAPIA SISTEMICA

Ossigeno-Ozonoterapia a Mantova

Il centro medico BioDiagnostica è specializzato nell’ossigeno-ozonoterapia a Mantova. Questa terapia consiste nella somministrazione di una miscela di ozono e ossigeno nell’organismo ed apporta numerosi benefici, come l’ossigenazione, ovvero l’apporto di ossigeno ai tessuti che consente di riattivare la microcircolazione, l’antiossidazione, che permette la riattivazione dei sistemi difensivi enzimatici antiossidanti dell’organismo, e la disinfezione, poiché debella batteri, virus, funghi e parassiti.

L’ossigeno-ozonoterapia a Mantova è utilizzata per infiltrazioni intramuscolari e paravertebrali, intrarticolari, sottocutanee e topiche, e sono indicate per il trattamento di patologie come ernie discali, lombalgie, sciatalgie, cervicalgie e lesioni tendinee. Questa terapia, inoltre, è efficace a livello locale nel trattamento di cicatrici e cheloidi. Associata alla SAT terapia, infatti, l’ossigeno-ozonoterapia può apportare notevoli miglioramenti al trofismo tissutale e alla discromia cutanea.

Centro-Medico-Biodiagnostica-Giovannini-slide (3)

Ossigeno-Ozonoterapia Sistemica a Mantova

L’ossigeno-ozonoterapia sistemica a Mantova consiste nel prelievo di una certa quantità di sangue nel paziente in un tempo ben definito e con una concentrazione precisa di O2 – O3 che viene poi reiniettato nello stesso paziente. Questa tecnica, quindi, non è una emotrasfusione, ma è una emodiluzione a circuito chiuso con reinfusione.

Con l’ossigeno-ozonoterapia sistemica a Mantova, il sangue venoso viene riossigenato con conseguente aumentata elasticità della parete dei globuli rossi, maggior capacità di legare ossigeno e di distribuirlo nei tessuti, penetrando meglio nei capillari più piccoli e apportando ossigeno in distretti carenti o non più ossigenati direttamente. Questa tecnica è indicata per le persone che sono affette da malattie con deficit di ossigenazione, come anemie, diabete, arteriosclerosi; per le persone affette da malattie con deficit immunitario, come epatite virali, croniche attive, ma anche acne e afte; per le persone affette da malattie da alterazione immunitaria, come allergie, intolleranze e malattie autoimmuni. Inoltre l’ossigeno-ozonoterapia sistemica è indicata anche come terapia antinfiammatoria, antalgica, reolgica, antibatterica, funghicida e antivirale.

Centro-Medico-Biodiagnostica-Giovannini-slide (4)